connettori-google-data-studio-principali-partner

Google Data Studio è un ottimo strumento gratuito per la realizzazione di template dinamici e condivisibili con il proprio team o con i propri clienti oltre che un utile mezzo per prendere decisioni di business basate sui dati.

Un problema però sussiste quando si vuole realizzare una dashboard per monitorare l’andamento della propria pagina Facebook oppure le statistiche relative alle proprie campagne su Linkedin Ads.

Infatti i connettori concessi gratuitamente dalla piattaforma non offrono tutte le origini dati che ci servono per la creazione di template.

Per fortuna c’è una soluzione.

Esiste una Community di Data Studio dove alcuni Partner offrono dei connettori aggiuntivi (a pagamento) con i quali è possibile integrare Google Data Studio con le origini dati che mancano a tale piattaforma.

In questo articolo ti descriverò i principali Partner della Community con dettagli sui piani di abbonamento disponibili e le sorgenti dati offerte.

 

 

Funnel.io

Funnel.io è un’azienda di Stoccolma lanciata da un piccolo team di veterani della tecnologia e dopo soli 2 anni di attività l’elaborazione di dati ha passato il miliardo di dollari sulle transazioni di marketing su base annuale.

Essa offre integrazione con più di 380 sorgenti dati attraverso un unico connettore.

Questo vuol dire che una volta creato un template su Google Data Studio e connesso all’account di Funnel è possibile creare dashboard con tutte le sorgenti dati disponibili in Funnel.

Il grande vantaggio è poter creare delle dimensioni e metriche personalizzate direttamente nella piattaforma di Funnel per poi passarle a Data Studio.

Questo permette di realizzare dei grafici o tabelle con sorgenti di dati differenti.

I piani di abbonamento disponibili sono i seguenti:

      • 299 euro/mese per 50.000 euro di spesa mensile
      • 449 euro/mese per 100.000 euro di spesa mensile
      • 699 euro/mese per 300.000 euro di spesa mensile
      • Per sorgenti dati personalizzate e richieste particolari è possibile contattare il loro servizio clienti.

Supermetrics

Supermetrics è un’azienda di Helsinki nata dal genio del suo fondatore Mikael Thuneberg.

Infatti, come raccontato nella loro pagina “About”, nel 2009 Mikael aveva partecipato ad un contest online organizzato da Google che prevedeva la vincita di una loro maglietta al 1° che fosse riuscito a connettere l’API di Google Analytics (appena rilasciata) a Excel.

Dopo una intera notte passata a lavorare Mikael è riuscito a risolvere il problema e guadagnarsi la maglietta di Google. Ancora oggi tale maglietta è custodita e ben controllata all’interno dell’azienda.

Mikael si rese conto che il problema di connettere Google Analytics ad Excel scaricando CVS e importando non era solo il suo ma tantissimi marketers utilizzavano questo metodo manuale. Quindi dopo l’esperienza avuta in quel contest, ha deciso di creare una azienda che risolvesse queste problematiche ed è nata Supermetrics.

Supermetrics conta 150.000 utenti in più di 120 Paesi e offre più di 30 connettori ognuno per una sorgente dati distinta.

I piani di abbonamento disponibili sono i seguenti:

        • 19 dollari/mese per 1 connettore tranne Adobe Analytics, AdForm, DoubleClick e 3 account pubblicitari per ogni network.
        • 99 dollari/mese per tutti i connettori tranne Adobe Analytics, AdForm, DoubleClick e 20 account pubblicitari per ogni network.
        • 299 dollari/mese per tutti i connettori e 100 account pubblicitari per ogni network.

Power my Analytics

Power my Analytics è un’azienda di Orlando nata per automatizzare i processi di raccolta e aggiornamento dati e garantendo una completa integrità degli stessi.

Power my Analytics offre 13 connettori e la possibilità di richiedere connettori personalizzati contattando il servizio clienti.

I piani di abbonamento sono:

      • 9,95 dollari/mese per ciascun connettore se ne scegli da 1 a 2
      • 8,35 dollari/mese per ciascun connettore se ne scegli da 3 a 7
      • 6,25 dollari/mese per ciascun connettore se ne scegli da 8 in sù

In pratica più connettori scegli e più il prezzo unitario si abbassa.

     

     

    Conclusioni

     

    Questi sono i 3 principali Partner che offrono i migliori connettori al momento disponibili per Google Data Studio.

     

    In rapporto a qualità/prezzo devo dire che per un Freelancer utilizzare Supermetrics sia la scelta migliore mentre per una agenzia consiglierei senza dubbio Funnel.io che però ha un prezzo più alto. Mentre Power My Analytics rimane a mio avviso un po’ indietro.

     

    E tu che connettore utilizzi per i tuoi template su Google Data Studio?

     

      Hai delle domande?

      Commenta qui sotto oppure entra nel gruppo privato su Facebook

        Potrebbero interessarti anche questi articoli